Come mantenere al meglio il proprio materasso

Come mantenere al meglio il proprio materasso

posted in Pillole Concrete on by with No Comments

Il materasso riveste un aspetto fondamentale nelle camere degli hotel.

Il materasso è una delle componenti fondamentali di una camera da letto, forse il più importante, perché da esso deriva la qualità del sonno dei propri ospiti. Come tutto il resto dell’arredamento di una camera, quindi, va scelto con intelligenza e attenzione. Come fare, allora, per mantenere pulito e conservare al meglio il materasso? La risposta arriva dal Consorzio Produttori Italiani Materassi di Qualità. Partendo dal momento dell’acquisto, quando si compera un materasso è bene sceglierne uno che sia completamente sfoderabile, in quanto la fodera può venire tolta e lavata con facilità. Nella scelta di un materasso, quindi, non bisogna solo valutare la tipologia, la durezza, la tecnologia con la quale viene prodotto, ma anche s pensare all’atto della manutenzione e della pulizia. Per prevenire possibili macchie, inoltre, sarà utile mettere un coprimaterasso in spugna o cotone. Molto  importante, poi, è lasciar riposare all’aria, scoprendolo completamente, il materasso; 10 minuti, infatti, bastano per prevenire umidità e cattivi odori. Assolutamente da abolire, invece, l’usanza di battere il materasso con un battipanni o di scuoterlo: gli strati più esterni, infatti, potrebbero rovinarsi. Per eliminare polveri e acari dal materasso, infatti, è sufficiente passare l’aspirapolvere a bassa potenza, utilizzando la spazzola piatta in dotazione per i tessuti. E’ bene ricordare che il materasso non va mai pulito né con acqua né con elettrodomestici che producono vapore, in quanto produttori di umidità soprattutto negli strati più interni. Umidità che poi sarebbe difficilissimo eliminare. Il Consorzio Produttori Italiani Materassi di Qualità, infine, consiglia di usare prudenza quando si vuole effettuare una pulizia più a fondo e invasiva, rispettando sempre quanto è riportato e raccomandato sull’etichetta, nonché consultando le norme d’uso e di manutenzione. Eliminare una macchia o procedere al lavaggio a secco sono operazioni molto complesse, che richiedono esperienza e prodotti appositi.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.